15 Jun 2020

UISS, il paziente virtuale – Radio24 (IlSole24Ore)

Evitare, o ridurre al lumicino, la sperimentazione sugli animali; accelerare il processo di approvazione dei farmaci e scansare i vicoli ciechi nella ricerca.
Sono questi gli obiettivi cui punta un gruppo di ricercatori dell'Università di Catania con Uiss, il paziente virtuale. Uiss sta per Universal Immune System Simulator, è frutto di un quindicennio di lavoro degli scienziati catanesi e rientra a pieno titolo in quel settore della medicina computazionale.
Come dice il nome, parliamo di un software che è in grado di simulare il comportamento del sistema immunitario di un individuo (e anche di gruppi di individui, ognuno con caratteristiche immunitarie diverse) di fronte all'aggressione di un patogeno e in presenza di un farmaco. Già sperimentato su varie patologie, oggi viene applicato, non sorprendentemente, anche alla Covid.

Ospite Francesco Pappalardo, Professor in Computer Science del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell'Università di Catania.

Ascolta l'intervista su YouTube: https://youtu.be/xyTDYj_TMAA